AUTORITRATTI

La federa del cuscino sulla quale ho dormito per oltre dieci anni diventa un' autoritratto composto dallo stratificarsi degli umori del tempo.

Un pezzo di pietra d’onice riprende il motivo nuvolato del cuscino e racconta la storia dei  movimenti tellurici che l’hanno portata fino a noi; bagnandola, come chi di mestiere vende pietre, il “disegno” si esalta.

Dall'osservare quanto il passaggio del tempo crei anche bellezza, ha origine un processo  in cui l’attenzione è posta sull’accogliere i passaggi del divenire.

  Autoritratto in forma di cielo  2012 - Umori del tempo, federa di cuscino, cornice - cm 48x54x7c

Autoritratto in forma di cielo 2012 - Umori del tempo, federa di cuscino, cornice - cm 48x54x7c

  Autoritratto in forma di pietra 2013 -  Onice, legno e acqua  cm 40x36x22 

Autoritratto in forma di pietra 2013 - Onice, legno e acqua

cm 40x36x22 

  Libagione 2013  - Stampa su poster da affissione  cm 100x70

Libagione 2013 - Stampa su poster da affissione

cm 100x70

 Visione parziale dell'esposizione  Lo spazio condiviso , Galleria Nicola Ricci, Carrara - Foto Laf

Visione parziale dell'esposizione Lo spazio condiviso, Galleria Nicola Ricci, Carrara - Foto Laf